Seleziona una pagina

Bari, 27 gennaio 2014.

Disponibile aggiornamento alla Service Pack “3402_Inail” che prevede:

  • Disabilitazione Versamenti Autoliquidazione in F24 di Gennaio 2014: l’INAIL, con nota n. 495 del 23/01/2014, ha prorogato al 16 Maggio 2014 il termine del versamento della prima rata dell’autoliquidazione (originariamente in scadenza al 17 Febbraio 2014); nella nota l’istituto specifica che alla scadenza del 16 maggio 2014 confluiranno la prima e la seconda rata (entrambe senza maggiorazione di interessi), me! ntre le altre due rate non subiranno variazioni.
    Resta invece invariato al 17 febbraio 2014 il termine per inviare telematicamente le istanze di “Riduzione Presunto”.
    Al fine di disabilitare nel modello F24 di Gennaio 2014 il relativo versamento/credito, il programma “Inail – Autoliquidazione – Inserimento/Variazione” è stato oggetto delle seguenti implementazioni:
  • Variazione Dati Versamenti: la scelta operativa n. “9_Variazione” prevede il campo “Gestione F24 2014” che, se attivato con valore “2_Disabilita Applicazione”, inibisce la generazione del risultato (debito o credito) nel modello F24 di Gennaio 2014.
  • Generazione Versamenti: la scelta operativa n. “8_Generazione” prevede il campo “Disabilita Gestione F24 2014” che, se attivato con valore “1_Si”, inibisce la generazione del risultato (debito o credito) nel modello F24 di Gennaio 2014, mediante l’automatica compilazione della relativa casella presente in archivio Variazione (scelta operativa n. 9).
    Attenzione: si specifica che la suddetta operatività è temporanea in attesa di ulteriori e specifiche istruzioni INAIL, alle quali seguiranno tempestive implementazioni software per consentire il completo automatismo del calcolo dei versamenti dell’autoliquidazione.
  • Recupero Benefici Contributivi Contratti di Inserimento: il programma “Libro Unico – Gestione Utility – Benefici Contributivi Contratti di Inserimento Generazione Dati“ in caso di agevolazione da recuperare pari al 100%, determinava il contributo c/azienda senza considerare la contribuzione aggiuntiva del 10%, specifica per i rapporti agevolati al 100%.

Per installare la Service Pack in oggetto è necessario:

  1. scaricare la Service Pack “3402_Inail”;
  2. eseguire l’applicativo “Paco”;
  3. accedere al “Menù Verticale”, sezione “Aggiornamenti” e cliccare sulla scelta di menù denominata “Installa Service Pack”;
  4. cliccare sul pulsante “Seleziona File”, selezionare il file scaricato (3402_Inail.ita) e cliccare sul pulsante “Installa”.